Interior design Italia

zmień slogan

Mai stato in aereo? Che cosa non dimenticare per essere sereno

Se non si ha mai viaggiato in aeromobile, bisogna comprendere quali attitudine prendere e oggetti poter portare con sé in cabina. Ci sono delle norme da dover onorare. In questo articolo potete rendervi conto come viaggiare in aereo e apprendere alcune raccomandazioni utili per volare in maniera piacevole.
aereo
Prepared by: Michael Coghlan
Oryginal: http://www.flickr.com
Prima di tutto, dovete avere vicino i documenti d’identità e il biglieto. È una eccellente idea di munirsi di una pochette che contenga il passaporto (non necessario per il volo per la Polonia e altri stati di Unione europea), la carta d’identità e il biglietto aereo. Le operazioni d’imbarco, soprattutto quando si va in aereo per la prima volta possono parere difficili. È bene essere in aeroporto al minimo due ore prima di decollo per fare il check-in e caricare il bagaglio da stiva tranquillamente (controllare di più). Sui monitor che mostrano le partenze è possibile di controllare il terminal da cui partirà il proprio aereo e il numero dello sportello del check-in. Solo perché, è molto utile ricordare il numero del suo volo aereo. In check-in vi viene consegnata la carta d’imbarco con il numero di gate dove vi dovrete rendere e il posto a bordo aereo. Per non complicare e rendere le regole d’imbarco più rapide le compagnie danno la possibilità anche un servizio di check-in su Internet.
aereo
Prepared by: Szmalback.pl
Oryginal: Szmalback.pl
Alla fine, bisogna passare per il metal detector con il suo bagaglio. Non scordare di avere vivinno i documenti richiesti per il volo. Prima di preparare la valigia è meglio di vedere sul sito Internet della compagnia di volo aereo cosa si può portare nel bagaglio a mano. Le normative di sicurezza non permettono di portare a bordo aereo certi oggetti. Si deve fare vedere il contenuto del bagalio a mano agli addetti alla sicurezza nel corso delle operazioni di controllo che vengono prima l’imbarco. Per non provocare che il metal detector emetti un suono, levate tutto ciò che è fatto di metallo (cinture o chiavi, ad esempio) e appoggiate nelle apposite bacinelle sul rullo trasportatore.




Dopo i controlli, potete recarvi al gate d’imbarco e fare acquisti in tutta tranquillità nell’area duty free. Una volta saliti a bordo, l’addetto ci aiuterà a andare al nostro posto (leggere questa pagina). Si può mettere il bagaglio o il cappotto nella cappelliera, però non saranno accessibili in fase di partenza e di arrivo. A bordo dobbiamo ascoltare con attenzione tutte le istruzioni sui apparecchi di sicurezza dell’aereo e le procedure da seguire in caso di bisogo. Poi non dovremo fare niente altro che riposarsi. Non dimenticare che il primo volo, che sia un volo per la Polonia o per la Cina, non si dimentica mai!

Posted by Administrator on 2018-02-13 12:46:35
Tags: Polonia, documenti, aereo